Connettiti con noi

Hanno Detto

Calori: «Oggi grande prestazione. Io non ho rimpianti»

Pubblicato

su

Calori ha analizzato l’eliminazione della Lazio Primavera dai play off, arrivata dopo l’inutile vittoria sul campo del Brescia

Calori ha analizzato l’eliminazione della Lazio Primavera dai play off, arrivata dopo l’inutile vittoria sul campo del Brescia. Queste le sue parole, rilasciate ai microfoni del club.

ANALISI – «Sapevamo che per recuperare dovevamo fare un’impresa. Abbiamo fatto un’ottima partita, cercato di portare a casa il risultato, tanto che ad un certo punto il Brescia si è impaurito. Non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi. Ci sono stati episodi che hanno cambiato la partita. Oggi non era facile interpretare la sfida, ma hanno fatto un’ottima prestazione. Ci è mancato lo sprint finale a fine stagione. Sarei un cattivo educatore se dessi la colpa ad una partita. Ci sono state tante occasioni mancate. Non ho rimpianti, ho cercato di carpire l’aspetto psicologico di questi ragazzi. Oggi hanno capito cosa significa giocare nel calcio dei grandi».

SCELTE – «Ho pensato di forgiare la squadra in funzione di Raul Moro, che ha giocato molto meglio rispetto all’andata. Non lavoriamo prettamente sui moduli e questo perché ne esistono tanti e i ragazzi dovranno saper giocare in ogni modo. Singoli? Mi è piaciuto molto Bertini. Oggi l’andazzo non mi piaceva, perché vedevo i ragazzi adagiarsi ed per questo ho scelto di dare la possibilità di mettersi in luce anche a chi ha giocato di meno».

FUTURO – «Se verrò chiamato dirò quello che penso sul lavoro svolto, ma ora non ci penso. Se avessimo passato oggi il turno avremmo vinto i play off, perché sarebbe stata una spinta enorme».