Diaconale: «Salto di qualità anche senza Milinkovic! Sulla mancata qualificazione in Champions…»

diaconale
© foto @OfficialSSLazio

Qualche minuto fa è intervenuto ai microfoni di Radiosei il responsabile comunicazione Lazio Arturo Diaconale: ecco in che modo si è espresso sulla stagione appena terminata, su Milinkovic ed il progetto dello stadio

Qualche minuto fa è intervenuto sulle frequenze di Radiosei Arturo Diaconale. Ecco in che modo il responsabile della comunicazione biancoceelste si è espresso sui principali temi degli ultimi giorni: «Il salto di qualità si può fare con o senza Milinkovic, la Lazio è sana e non è più il ‘supermercato’ di qualche anno fa. La stagione è stata straordinaria, il finale una beffa dolorosa. Tuttavia la mancata qualificazione alla Champions League non è da imputare al rendimento della squadra, bensì ad altri ‘fattori’. I 48 milioni di utile non sono quelli che verranno stanziati per il mercato, quelli verranno decisi in base alle esigenze. Lo stadio della Lazio? Restiamo in attesa, anche di quello che avverrà con l’impianto della Roma. Il progetto della Lazio c’è e la città ha la necessità di nuove infrastrutture. Obiettivi? La Lazio punta ad arrivare in Champions la prossima stagione».