Connettiti con noi

News

Deferimento Lazio, l’avv. Rombolà: «Dall’ammenda all’esclusione. Ecco i rischi»

Pubblicato

su

Rombolà, avvocato, parla dei possibili rischi per la Lazio dopo il deferimento della Procura Federale in seguito al caso tamponi

L’avvocato Carlo Rombolà ha parlato ai microfoni di Tmw Radio dei possibili rischi per la Lazio dopo il deferimento.

«Si va dall’ammenda alla penalizzazione, ma anche all’esclusione nei casi più gravi ma non è questo il caso. Si tratta di una vicenda piuttosto intricata e antipatica, perché parliamo della mancata osservanza dei protocolli sanitari e della mancata vigilanza. Sono stati deferiti i medici e il presidente Lotito. Ora la palla passa al Tribunale Federale Nazionale. Sono accuse importanti, perché fanno riferimento a comportamenti non solo contra legem ma anche reiterati. L’articolo 6 del codice di giustizia sportiva coinvolge la società a titolo di responsabilità oggettiva, perché risponde direttamente dell’operato di chi ci lavora e la rappresenta. La Lazio rischia un’ammenda e i punti di penalizzazione, ma si ripercuoterà anche sull’immagine del club».

Advertisement