De Vrij non si sbilancia: «Rinnovo? Ai tifosi non posso promettere nulla, spero di…» – VIDEO

de vrij calciomercato lazio inter
© foto www.imagephotoagency.it

De Vrij al termine di Lazio-Cagliari ha parlato del suo futuro

Anche oggi Stefan de Vrij ha guidato con esperienza e qualità tutta la retroguardia biancoceleste. Al termine della gara l’olandese è stato intervistato da Premium Sport: «Nel calcio si può perdere e mi dispiace per come perdemmo contro il Napoli. Abbiamo avuto la sfortuna dei quattro infortuni ma da li in poi le abbiamo vinte tutte. Noi ci prepariamo bene con il mister e lo staff, sappiamo che possiamo fare bene in tutte le partite». Sul rinnovo: «Stiamo parlando con la società: è l’unica cosa che posso dire al momento. Non posso promettere niente, nel calcio non si sa mai. Spero di trovare un accordo ma non posso sapere cosa succederà». 


Il difensore olandese ha parlato anche in zona mista: «La squadra è unita, abbiamo un bel gruppo, siamo amici tra di noi, si vede che ci stiamo divertendo. Si fa bene se ci si diverte giocando. È ancora presto, può succedere di tutto, noi dobbiamo continuare a vincere le nostre partite come stiamo facendo ora. Il match di oggi è già il passato, pensiamo a mercoledì perché è molto importante. La mia condizione fisica? Sono al 100%, prima della sosta ho avuto un piccolo problema all’adduttore ma con la Juventus sono tornato senza problemi. Giovedì il mister ha scelto di lasciarmi fuori quando potevo giocare, sono scelte tecniche. Oggi ho giocato, senza problemi. Obiettivi? È ancora presto, siamo in alto dove vogliamo essere, restarci è la cosa più difficile. Rinnovo? Stiamo parlando, ci sarà un incontro presto, vedremo. Se i rinnovi di Immobile e Strakosha possono spingermi a firmare? Possono avere influenza, voglio che la squadra sia sempre forte, è un aspetto importante per la mia scelta».