De Martino: «Domani torna la squadra. Silva? Per noi la parola ha un certo valore»

© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore della comunicazione della Lazio Stefano De Martino è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel nel pomeriggio. Ecco le sue parole direttamente dal sito ufficiale del club.

Stefano De Martino è intervenuto ai canali ufficiali del club. Di seguito le sue parole tratte dal sito ufficiale.

«Domani tornerà la squadra, ripartirà ufficialmente la nuova stagione, a distanza di poco tempo da quella appena conclusa. Domenica poi ci sarà la partenza per il ritiro di Auronzo di Cadore fino al 4 settembre. Con Lazio Style Channel sarà possibile seguirlo 24 ore su 24, come ogni anno, con foto inedite ed interviste. Il nostro canale non andrà in streaming, stiamo lavorando per portarlo in HD molto presto e con nuovi approfondimenti e trasmissioni esclusive.

Stiamo inoltre lavorando anche per rendere Lazio Style Channel fruibile anche da smartphone. Aumenterà anche la sinergia tra radio e televisione, con alcuni abbonati che vivranno una giornata con noi in redazione. Inoltre ci sarà una trasmissione speciale sulla Champions League. Il primo allenamento della nuova stagione sarà sabato, per il problema Covid sarà un ritiro leggermente diverso ma l’importante è riprendere l’attività in attesa dei calendari della Serie A e della Champions League.

In queste ultime 48 ore si è detto tanto sulla vicenda David Silva: la Lazio si è sempre comportata in un certo modo, dando grande importanza alle parole delle persone, che per noi ha ancora un valore importante. Sulla vicenda ha già risposto il DS Tare, visto che la Lazio ha fatto tutto quello che doveva fare, sempre con correttezza. Ci sono state delle ricostruzioni non corrispondenti alla realtà, mi dispiace che chi mette in giro queste voci non si informi prima. I tifosi biancocelesti però per fortuna non cadono più in certi tranelli. La Società ha aggiunto ogni anno un piccolo mattone per crescere, conquistando sei trofei e tornando in Champions League dopo 13 anni».