Correa: «Mi piacerebbe giocare in Premier, ma ora penso solo alla Lazio»

© foto As Roma 29/02/2020 - campionato di calcio serie A / Lazio-Bologna / foto Antonello Sammarcoi/Image Sport nella foto: esultanza gol Joaquin Correa

Correa, il famtasista della Lazio, ha risposto ad alcune domande fatte da un suo amico in diretta Instagram

Joaquin Correa in diretta Instagram. Il fantasista della Lazio ha diviso la scena con un amico, rispondendo ad alcune domande dal mondo del calcio alla vita privata:

«Il migliore nella mia posizione? Neymar. I miei gol li dedico alla mia fidanzata e alla mia famiglia. Non faccio molti gol però quelli che faccio li dedico a loro. Un campionato dove mi piacerebbe giocare? Mi piacerebbe giocare in Premier. Non ho offerte, ora penso alla Lazio, ma è un bel campionato dove mi piacerebbe giocare. In questa quarantena ho imparato a cucinare ed a stare bene da solo, perché a volte può capitare di dover passare dei momenti da solo».

«Oltre al calcio sono bravo a tennis. Mi piace molto. Tanti miei amici in Argentina ci giocano, però ovviamente preferisco il calcio. Chi mi piaceva vedere giocare? Kakà. Nella mia vita non possono mancare il calcio, la mia famiglia e la mia ragazza. L’ultimo giocatore con cui ho scambiato la maglietta è stato Palacio, quello più importante Messi. Ci ho giocato contro ai tempi del Siviglia. Quello che più mi appassiona del calcio è giocare con lo stadio pieno. La partita che ricordo maggiormente? Il debutto con l’Estudiantes».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy