Coronavirus, il comitato scientifico governativo: «Sospendere lo sport per un mese»

conte
© foto www.imagephotoagency.it

Il governo potrebbe avvalersi di questa idea per provare a contenere l’emergenza sanitaria. Calcio a rischio

Una proposta che potrebbe mettere il punto sulle polemiche intorno ai rinvii della partite e tutto ciò che è collegato: secondo quanto riporta l’Ansa infatti, il Comitato scientifico e tecnico che supporta il governo ha proposto la sospensione di 30 giorni di ogni manifestazione, comprese quelle sportive, che portino con sé l’assembramento di persone e il non rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro.

Se si dovesse adottare questa misura, si potrebbe trattare di grandi novità per tutte le gare di Serie A, delle serie minori, coppe nazionali ed europee: in prima istanza si potrebbero giocare le partite a porte chiuse ma se le distanze di sicurezza comprendono anche allenatori e squadre, si parlerebbe di una sospensione totale per un mese di tutto il calcio. Prospettiva molto più che irreale che porterebbero a riscrivere il calendario e valutare seriamente lo slittamento degli Europei.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy