Comanda il Tifoso / Top&Flop di Lazio-Siviglia: Acerbi vero leader, Lulic sottotono

Lazio-Siviglia
© foto www.imagephotoagency.it

Comanda il Tifoso / Ecco i risultati del sondaggio sul migliore ed il peggior biancoceleste in campo in Lazio-Siviglia

Lazio-Siviglia / La Lazio non riesce ad ottenere la vittoria nel match di Europa League contro il Siviglia. Per la squadra di Inzaghi piove sul bagnato: nel corso del 90′, Bastos, Luis Alberto e Parolo si sono aggiunti a Milinkovic, Immobile e Wallace in infermeria. Gli andalusi vanno in vantaggio con Ben Yadder, ma non riescono a concretizzare le altre occasioni, lasciando ai biancocelesti la speranza di poter ribaltare il risultato al Sanchez-Pizjuan. Al termine della gara, come accade di consueto, è stato aperto un sondaggio sulla pagina Facebook di LazioNews24. Ai tifosi capitolini è stato chiesto di votare sia il migliore che il peggiore in campo. A proposito del ‘Top’, sono stati inseriti Leiva e Acerbi, con quest’ultimo che ha sbaragliato la concorrenza del brasiliano. Vero leader del reparto difensivo della Lazio, è intervenuto spesso e volentieri in modo provvidenziale, non consentendo al Siviglia di siglare ulteriori marcature. Anche l’ex Liverpool si è reso protagonsita della solita prestazione tutta grinta e determinazione, ma nulla ha potuto con l’highlander della Lazio.

IL PEGGIORE – Chiiamati a decidere il ‘flop’ del match, i votanti hanno fatto ricadere la propria preferenza su Senad Lulic, considerato troppo impreciso e autore di tanti errori, tra cui quello che ha concesso al Siviglia il contropiede che ha portato al gol. Salvato il ‘Tucu’ Correa che, magari con la volontà di mettere il proprio zampino sul match, si intestardisce e manca di cinismo sotto porta. Se vuole essere davvero fondamentale della Lazio, deve essere più pratico, evitando inutili giocate che – almeno nella partita di ieri – non hanno portato a nulla di buono. Ora la Lazio si giocherà la qualificazione agli ottavi di Europa League in Spagna, l’1-0 è un risultato che non sa di sentenza!