La gioia di Cataldi: «La corsa sotto la Nord? L’amore per i tifosi non è mai mancato!» – VIDEO

Cataldi
© foto www.imagephotoagency.it

Danilo Cataldi ha siglato il terzo gol del derby capitolino. Lazio-Roma si conclude con la schiacciante vittoria per 3-0

A parlare è la voce euforica di Danilo Cataldi: il centrocampista ha siglato un gol da applausi durante Lazio-Roma, il derby per eccellenza. Il giocatore – ai microfoni di Lazio Style Channel – ha commentato la gara: «È stata una gioia immensa, la porterò sempre con me: non ho capito proprio niente. Voglio festeggiare coi tifosi e con la squadra, siamo un bel gruppo e un momento perfetto. Mia moglie? Non ha ancora partorito! Ma ha detto che ha rischiato con il mio gol. Un sogno il gol? È stato un momento bellissimo, chi non sogna un gol nel derby. Già fare tutta la trafila e giocare qui è un sogno, poi questa è la partita per eccellenza. Non ho ancora avuto tempo di vederlo, avrei potuto segnare in qualsiasi modo. Di solito, quando vincono gli altri sembra chissà che cosa abbiano fatto, abbiamo meritato vincere e questo è uno dei derby più importanti. Questa è la vittoria del gruppo, stiamo giocando un buon calcio ed abbiamo messo un qualcosa in più, queste partite si preparano da sole soprattutto per il ritardo in classifica: dovevamo accorciare».

ESULTANZA –«La corsa sotto la Curva? Da parte mia l’amore per i tifosi non è mai mancato, anche se ci sono stati episodi che potessero far vacillare la mia voglia di Lazio, mi dispiace ancira se qualcuno possa aver pensato questo. Sono tornato cresciuto, diverso, ho capito tante cose. Da uomo si cresce quando si superano le difficoltà. Spero che non sia un punto di arrivo, ma di inizio».