Carlo Pedersoli Jr: «Sono un tifoso accanito della Lazio, avevo l’abbonamento in Curva Nord…»

carlo pedersoli bud spencer
© foto @Instagram CarloPedersoli Jr

Carlo Pedersoli Jr è il nipote del più noto Bud Spencer, da cui ha ereditato il nome e anche la passione per la Lazio. Il 24enne è un campione di arti marziali miste e in una recente intervista ha dichiarato di essere un tifoso biancoceleste

Si sente italiano a tal punto d’aver chiesto la sostituzione nelle locandine della bandiera americana con il tricolore. Carlo Pedersoli Jr è il nipote di Bud Spencer. Suo nonno picchiava per finta, lui lo fa per davvero tanto da essere uno dei giovani più talentuosi nella scena italiana delle mixed martial arts, disciplina di combattimento che riserva colpi “ordinari” o meno (pugni, calci, ginocchiate e gomitate).

NIPOTE BUD SPENCER TIFOSO LAZIO – Il giovane soprannominato ‘Semento’, pronuncia giapponese del nome ‘cemento’, in una recente intervista riportata da Sky Sport, ha raccontato di essere un accanito tifoso della Lazio in cui ha fatto anche il portiere nelle giovanili. La fede che gli ha trasmesso proprio suo nonno: «Sono tifosissimo, accanito, fino ai vent’anni avevo l’abbonamento in Curva Nord e ho seguito tante partite in trasferta. Lui ci teneva parecchio».

Articolo precedente
MilinkovicTorino-Lazio, Belotti a Milinkovic: «Ho preso la palla». La risposta di Sergej: «Non me la puoi prendere!» – VIDEO
Prossimo articolo
immobileSperanza Immobile, l’attaccante prova il recupero in extremis: gli aggiornamenti