Capuano: «La Lazio è sempre stata la mia seconda squadra! Complimenti a Tare…»

© foto Youtube

L’ex terzino di Catania e Palermo nonché ex compagno dell’attuale ds Tare, Ciro Capuano, ha fatto i complimenti alla Lazio, aggiungendo il suo pensiero su Carrizo ed Andujar

Intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia, Ciro Capuano – ex terzino di Catania e Palermo che ha da poco iniziato il percorso per diventare direttore sportivo – si è complimentato con la Lazio, in particolar modo con il suo ex compagno di squadra ed attuale ds biancoceleste, Igli Tare: «Ho giocato con lui a Bologna, è un grande direttore sportivo, sta fscendo le fortune della Lazio. E’ bravissimo. Sono tifoso del Napoli, ma la mia seconda squadra è stata sempre la Lazio. Ho tanti amici laziali, ero allo stadio anche all’ultima con l’Inter, purtroppo è andata male, per come è andato il campionato meritava la Champions sicuramente di più la squadra di Inzaghi».

ANDUJAR «Andujar è maturato tantissimo, avrebbe potuto dare una mano a Strakosha a crescere di rendimento. Il primo portiere è importante in una squadra, ma lo è anche colui che sta dietro. Ha sempre bisogno di essere stimolato, spesso la carica arriva dal vice stesso. Carrizo? Ha quasi sempre fatto il secondo. A volte i portieri si abituano a non giocare, Alcuni italiani hanno trascorso la vita in un club senza mai scendere in campo. Uno se li scorda pure, invece stanno sempre là…»