Canigiani: «Presto il Lazio Style Official Store in centro. Mentre per le nuove maglie…»

canigiani
© foto SsLazio

Marco Canigiani presenta tutte le novità in cantiere per la prossima stagione della Lazio: dal ritiro alle maglie, passando per l’apertura del Lazio Style Official Store in centro a Roma

La stagione della Lazio si è appena conclusa, ma in cantiere ci sono già tante novità per il prossimo anno: dal ritiro di Auronzo alla campagna abbonamenti, fino alla presentazione delle maglie. A presentare i vari progetti è il responsabile marketing – Marco Cabigiani – a Lazio Style Radio: «Siamo in attesa di capire alcuni aspetti tecnici e cambiamenti a livello nazionale. L’osservatorio sta dando nuove disposizioni per la sottoscrizione di abbonamenti, con l’intento di semplificare diverse situazioni; dopo di che potremmo partire con la nuova campagna. Sperando di ricominciare da dove abbiamo lasciato, per quanto riguarda il termine delle presenze sugli spalti».

AURONZO E PRESENTAZIONE MAGLIE – «Come al solito il ritiro sarà a luglio: le date ufficiali non le abbiamo ancora comunicate. Forse rispetto al passato ci sarà uno spostamento di una settimana, visto che quest’anno non andremo a fare partite ufficiali prima dell’inizio del campionato, come è stato l’anno scorso per la Supercoppa. Ad Auronzo verrà sicuramente presentata una divisa da gioco, mentre proveremo ad organizzare qualcosa di bello per presentare la prima maglia».

OFFICIAL STORE E BUS SHARING – «Il percorso per aprire un nuovo Lazio Style Official Store nel centro di Roma è stato avviato: l’obiettivo è di averlo pronto per l’inizio della nuova stagione. L’esperimento “Businsieme” è andato molto bene: tutti i bus erano pieni. Alcune situazioni però vanno migliorate e stiamo studiando come poter implementare il servizio per la prossima stagione».

Articolo precedente
calendario amichevoli lazio 2018 ritiro estivo olimpia auronzoAuronzo, Lazio: scelte le avversarie in amichevole
Prossimo articolo
marottaLa Juve molla Milinkovic, Marotta: «Non ci avventuriamo su questa pista»