Calì: «Domani la Lazio darà l’anima! Il mio idolo era Klose…» – ESCLUSIVA

© foto www.imagephotoagency.it

ESCLUSIVA LN24 – E’ intervenuto ai nostri microfoni Aimone Calì, ex attaccante della Primavera di Lazio e Roma

Manca poco più di un giorno all’attesissimo derby della Capitale. Biancocelesti e giallorossi si sfideranno domani sera alle 20:30. Per parlare di questa stracittadina con importante risvolto in chiave Champions League, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Lazionews24.com Aimone Calì, ex attaccante della Primavera di Lazio e Roma attualmente in forza all’Audace Savoia. Ecco le parole del classe ’97.

Domani sera andrà in scena l’attesissimo derby della Capitale; tu che hai vissuto sia la parte biancoceleste che quella giallorossa come pensi che arriveranno le due compagini?

«Io penso che il derby sia una partita a parte e anche se ci sarà qualche infortunato sicuramente andrà in scena un grande spettacolo perché sono due grandi squadre».

La Lazio si trova in una situazione critica dal punto di vista degli infortuni, questo potrebbe essere un particolare decisivo per l’esito della stracittadina…

«Ripeto, anche con le assenze i biancocelesti daranno l’anima in campo. La Lazio ci ha sempre abituato a vederla lottare fino alla fine!».

Qual’è stato il tuo giocatore laziale preferito? Quello che ti aiutava maggiormente e ti dava consigli?

«Il mio giocatore preferito nella Lazio era Klose, anche se purtroppo non ha potuto darmi dei consigli perché non mi sono allenato quasi mai con la prima squadra a parte quelle due o tre partitelle svolte durante l’anno», conclude Calì.