Calciomercato: Wallace, l’addio è vicino. Mendes a lavoro per il trasferimento in Premier

wallace
© foto www.imagephotoagency.it

A fine stagione Wallace potrebbe lasciare la Lazio per approdare in Premier League. Mendes, il suo procuratore, è alla ricerca di una nuova collocazione per il brasiliano

La Lazio e Wallace si preparano ad un addio indolore. Sì, perchè il brasiliano – dopo una stagione da protagonista – ha perso spazio e fiducia, tanto da finire dietro Luiz Felipe e Bastos nelle gerarchie di mister Simone Inzaghi. Il difensore vorrebbe alcune garanzie tecniche che, ad oggi, i biancocelesti non possono dargli. Tutto lascerebbe pensare, dunque, al trasferimento del centrale. Nonostante le poche presenze collezionate, Wallace continua ad avere un buon mercato: i suoi 23 anni ed indubbi margini di miglioramento spingerebbero alcune squadre a voler puntare ancora su di lui. Come riporta ilposticipo.it, poi, con un procuratore come Mendes non dovrebbe esser difficile per il giocatore trovare una nuova collocazione. D’altra parte, però, la Lazio – consapevole delle possibilità di Wallace – non vorrebbe rischiare che il giocatore esplodesse in un altro club. Nel caso ci dovesse davvero essere l’addio, la destinazione preferita dovrebbe essere la Premier League, dove il mercato e le valutazioni sono più ‘gonfiate’ rispetto al resto d’Europa, e dove è appena approdato il Wolverhampton, club legato allo stesso super procuratore.

 

 

 

Articolo precedente
InzaghiInzaghi: «Ottima prova nel derby! A Firenze Caceres titolare. Immobile? Vi dico come sta…»
Prossimo articolo
Invasione biancoceleste a Firenze: ecco quanti saranno i laziali al Franchi