Calciomercato Lazio, Wesley resta sempre il primo obiettivo per l’attacco: ecco i dettagli

wesley
© foto @YouTube

Wesley resta l’obiettivo numero uno per l’attacco della Lazio

La stagione non si è ancora conclusa, ma la Lazio già si sta guardando intorno per rinforzare la rosa. Come riporta Il Corriere dello Sport, il primo colpo potrebbe essere Wesley. L’attaccante del Bruges è stato seguito per tutta la scorsa estate e anche se non è arrivata la qualificazione in Champions League il suo arrivo non è da escludere. Il giocatore gradirebbe la destinazione, ma su di lui ci sono anche tanti altri club europei: dal Bayer Leverkusen al West Ham, passando per il Newcastle. Tare e Lotito però non vogliono un’altra telenovela e vorrebbero chiudere in tempi brevi. I numeri di Wesley fanno ingolosire un po’ tutti. 17 gol messi a segno in questa stagione: 13 in campionato, 2 in Champions League, 1 in Europa League, 1 nella Supercoppa del Belgio. L’operazione si può chiudere intorno ai 15-16 milioni più bonus e la Lazio, in caso di cessione di Caicedo, avrebbe ancora più liquidità per investire sul brasiliano.