Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Lazio, Sarri vuole una punta e un terzino: società avvisata

Pubblicato

su

Calciomercato Lazio, Sarri ha avuto un duro confronto con la Lotito e Tare: un vice Immobile e un terzini gli obiettivi a gennaio

Maurizio Sarri è apparso molto nervoso ieri durante l’evento “Fratelli Tutti” svolto a Formello. La sconfitta contro la Juventus non gli è andata giù e infatti poco prima delle gara con la rappresentativa del Vaticano Sarri si è sfogato duramente con Tare e Lotito. Chiaro il concetto: la rosa è inadeguata specie in alcuni ruoli chiave. La priorità è innanzitutto un vice Immobile affidabile. Muriqi non rientra più nei piani (lui si definisce su Twitter mentalmente morto) e l’assenza di Ciro pesa tantissimo. Gli obiettivi per l’attacco sono Botheim e Joao Pedro, col primo favorito per costi (è in scadenza di contratto) ed età.

Come riporta il Messaggero poi, Sarri, che potrebbe rinunciare all’idea della mezzala col recupero pieno di Luis Alberto e la crescita di Basic, ha chiesto un terzino sinistro, ruolo dove Marusic e Hysaj sono adattati. Angilieri del River può tornare di moda nel prossimo mercato invernale. Tare è stato chiaro col toscano: le risorse sono limitate e quindi è necessaria una cernita. Ragionamento che potrebbe essere applicato anche alle competizioni a cui partecipa la Lazio. La rosa in questo momento è infatti inadatta ad affrontare al meglio il doppio impegno e quindi l’uscita dall’Europa League potrebbe agevolare le cose. Ovviamente i biancocelesti faranno di tutto per battere la Lokomotiv giovedì ma la sensazione è che una scelta vada inevitabilmente fatta.