Calciomercato Lazio: richieste dalla Grecia per Filippini, ma potrebbe restare…

© foto @Lazionews24

Tanti sono i giovani che faranno ritorno a Formello in questa sessione di calciomercato. Tra questi c’è Lorenzo Filippini, protagonista di un’ottima stagione al Pisa, con cui ha disputato i playoff di Lega Pro

Un mese e mezzo o poco più per sistemare la squadra per la Lazio, alle prese come ogni estate anche con i tanti giovani da piazzare. Da Cataldi a Lombardi, passando per Palombi e Minala. Uno dei più positivi è stato Lorenzo Filippini, 35 presenze, due reti e un assist nel Pisa di Petrone, eliminato al terzo turno dei playoff dalla Viterbese.

PISTA GRECA – Il classe 1995 è uno dei pupilli di Inzaghi, che lo ha avuto negli Allievi prima e in Primavera poi. Ora è in prestito con diritto di riscatto fissato a 500 mila euro, ma i toscani non essendo riusciti nell’obiettivo promozione, difficilmente lo acquisteranno. La Lazio deve fare i conti con la lista e i 4 del settore giovanile, per questo potrebbe anche restare a sorpresa dopo esser stato escluso dal ritiro nella passata stagione, per far posto a Luiz Felipe. Come riporta il Corriere dello Sport, la società dovrà però valutare le richieste per il terzino, su cui è piombato il Pas Giannina, club di Serie A greca. Il contratto con la Lazio scade nel 2019, il suo sogno resta quello di debuttare in prima squadra con Inzaghi, ma ora a 22 anni, il ragazzo e la società dovranno fare delle valutazioni. Filippini nel 2013 vinse lo scudetto Primavera insieme a Cataldi, Crecco, Lombardi, Strakosha, Tounkara e Keita, sotto la guida di Alberto Bollini.