Calciomercato, dal Brasile: per sostituire Felipe la Lazio pensa a Léo Cittadini

© foto Youtube

Secondo gazetaesportiva, la Lazio avrebbe messo gli occhi su Léo Cittadini, classe ’94 di proprietà del Santos. Duttile, potrebbe giocare anche al posto di Luis Alberto

Un noto portale sportivo brasiliano, gazetaesportiva, aggiunge l’ennesimo nome alla lista dei possibili sostituti di Felipe Anderson. La Lazio, infatti, per colmare il vuoto lasciato dalla partenza del classe ’93, avrebbe messo gli occhi su Léo Cittadini, giovane talento di proprietà del Santos. Classe ’94, fa della duttilità uno dei suoi maggiori punti di forza: in un ipotetico scacchiere biancoceleste potrebbe giocare sia come esterno a sinistra che come trequartista alle spalle di Immobile, consentendo anche a Luis Alberto di rifiatare. Il suo procuratore è Giuliano Bertolucci, lo stesso di Felipe. Infine, il giocatore ha il doppio passaporto (brasiliano ed italiano): il suo tesseramento, dunque, non inciderebbe sul discorso extracomunitari. Legato al Santos fino a dicembre 2018, avrebbe rifiutato il rinnovo contrattuale e già da ora avrebbe le carte in regola per firmare un precontratto. La dirigenza capitolina, però, se vorrà fare sul serio per Cittadini, dovrà sbaragliare la concorrenza del Benfica, da tempo sul brasiliano.