Connettiti con noi

Champions League

Boniek: «In Italia chi esce dalle Coppe è sollevato. È una cosa ridicola»

Pubblicato

su

Boniek, ex giocatore di Juve e Roma, ha parlato delle squadre di Serie A impegnate nelle coppe europee. Le sue parole

Sulle pagine del Corriere dello Sport, Boniek si schiera duramente contro le italiane impegnate nelle Coppe europee.

«All’estero nessuno prova sollievo quando viene eliminato dalla coppa, in Italia il paradosso è che si lotta tutto l’anno per entrare in Europa e poi quando si viene eliminati c’è chi si sente sollevato per potersi concentrare sulla Serie A. È ridicolo. Il problema è tattico oltre che mentale, e una cosa è conseguente all’altra. Oggi la squadra italiana che ha una visione più europea è l’Atalanta e i risultati si vedono. In Italia le tensioni e una tattica spesso esasperata deprimono il lato del divertimento e in campo il calciatore ha bisogno di provare piacere nel gioco».

Advertisement