Bologna, Pippo Inzaghi: «Lazio fuori portata per noi. Simone? Oggi avversari, ma da domani…»

pippo inzaghi
© foto Twitter @OfficialSSLazio

Al termine della sconfitta del suo Bologna contro la Lazio, sono arrivate anche le dichiarazioni di mister Pippo Inzaghi

Dopo le dichiarazioni di Simone, sono arrivate anche quelle di Pippo Inzaghi che, a qualche minuto dal termine di Bologna-Lazio, ha commentato il match ai microfoni di Sky: «Fischi giusti, abbiamo una posizione in classifica che non merita questo pubblico e questa società. Non sono i punti persi con la Lazio, sono quelli di prima. Oggi siamo stati bravi con una squadra fuori portata per noi. C’è tutto il tempo per tirarsi fuori da questa posizione. Primo tempo abbiamo sofferto poco, nelle ripartenze siamo arrivati spesso al limite dell’area. All’inizio pensavo che potevamo fare qualcosa in più. Conoscevamo la fisicità della Lazio, e ci hanno messo in difficoltà. Ci ho provato in tutti i modi, la squadra ha lottato, ha fatto tutto quello che poteva. Arrabbiato con Simone? Ci mancherebbe, l’emozione dell’inizio la porteremo sempre nel cuore. Ritrovarci dopo cinque anni in Serie A ci dà tanta soddisfazione. Per 90′ siamo stati avversari, da domani torneremo ad essere tifosi l’uno dell’altro. In questi momenti bisogna resettare tutto, darsi dentro, lavorare ancora di più».