Connettiti con noi

Hanno Detto

Bianchessi: «Settore giovanile? stiamo facendo un buon lavoro»

Pubblicato

su

Bianchessi parla del settore giovanile della Lazio: giocatori di prospettiva per Sarri e un progetto ben avviato

Mauro Bianchessi ai microfoni del canale ufficiale parla anche del settore giovanile della squadra: «Ad oggi abbiamo avuto 9 convocazioni in Nazionale, questo è un segnale del buon lavoro che stiamo facendo. Va ricordato che Troise, classe 2005, ha svolto il ritiro con la prima squadra di Sarri. Bisogna dare il tempo a questi ragazzi di crescere. Non tutti diventeranno campioni, ma per la legge dei grandi numeri qualcuno lo farà. Ringrazio il presidente per le strutture e i mezzi importanti che ci ha messo a disposizione. Per la prima volta useremo il drone, in via sperimentale, con l’U17. Ringrazio Terlizzi per la stagione passata insieme e do il benenuto a D’Urso. Abbiamo i giocatori forti, le strutture forti, speriamo di avere anche gli allenatori forti per ottenere i nostri obiettivi che sono molto ambiziosi. Io vorrei battere il record italiano dei giocatori convocati in Nazionale, al momento siamo oltre la metà, e con le squadre vogliamo le fasi finali e cercare di conquistare un titolo a livello nazionale. E’ arrivato il momento. Chiedo ai miei allenatori, che sono contenti dei giocatori a disposizione, di portare a casa i risultati. Anche in questo caso il mercato è stato programmato da tempo, portando molti giovani in Primavera che non seguo io. A marzo avevamo già finito la programmazione e a luglio le operazioni».