Anna Billò lascia Sky: «É stata una decisione ponderata»
Connettiti con noi

News

Anna Billò lascia Sky: «É stata una decisione ponderata»

Pubblicato

su

Anna Billò lascia Sky: «É stata una decisione ponderata». Le parole della giornalista e conduttrice televisiva

Parallelamente al calciomercato, anche all’interno delle tv ci sono un po’ di cambiamenti. Tra questi, ha colpito l’addio di Anna Billò da Sky, dove ha trascorso 19 anni. La giornalista ne ha parlato con il Corriere della Sera, ripercorrendo la sua carriera.

ADDIO A SKY – «Diciannove anni sono tanti e non volevo diventassero troppi. É stata una decisione ponderata, di certo non di pancia. Ho avuto la sensazione di un ciclo volto al termine. Questa consapevolezza mi ha permesso di godere attimo per attimo gli ultimi giorni».
ALL’INIZIO MI SENTIVO INADEGUATA – «É un discorso di percezione, io non mi sono mai sentita avvenente. E poi a dirla tutta venivo dalla radio dove contavano la voce e il racconto e non l’immagine. Mi sentivo quasi fuori posto e a Massimo Corcione, il mio direttore, dissi che il mio sogno sarebbe stato quello di diventare telecronista. Fu lui a insistere e a scorgere caratteristiche che non sapevo di avere».
COME SI CONDUCE UN SALOTTO TV – «Se sei onesta intellettualmente e ti mostri preparata, ricevi rispetto».
LEONARDO A CASA – «Molto, molto preciso. Lui è la locomotiva della famiglia, rappresenta la parte organizzativa. É una persona integra, una qualità che apprezzo molto».
I MESSAGGI DI LEO – «Ora dissemina per la casa citazioni e frasi. Poi devo risalire io agli autori. Mi fa fare anche lavoro di ricerca… L’ultima: “L’onestà è un capitale che rende”»
MESSAGGIO AI RAGAZZI – «”Tutto ciò che non viene donato va perduto” di Dominique Lapierre».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.