Andreazzoli: «Il 26 maggio non ha influito, ma quel giorno avremmo potuto battere la Lazio…»

Andreazzoli
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico dell’Empoli Andreazzoli in zona mista al termine del match è tornato a parlare anche del 26 maggio e della sfida persa con la Lazio

«La questione relativa al 26 maggio ha influito meno di niente durante questa settimana, perché io non devo prendere rivincite nei confronti di nessuno – ha esordito Andreazzoli – Ho perso una partita a quel tempo, una sfida che avremmo potuto anche vincere, giocata male da entrambe le squadre. E si tratta di una sfida che è rimasta lì, chiaramente dispiace perché tutt’oggi si parla di quanto accaduto 5 anni fa. Se fosse capitato un altro risultato chissà, sarebbero cambiate tante cose. Si tratta comunque di una partita di calcio». Poi sul match di stasera: «Inzaghi ha detto che l’Empoli ha giocato bene e questo mi fa piacere, avere il riconoscimento degli avversari è sempre una conferma di quello che io penso. A noi ci fa piacere questo, ma ci interessa molto la sostanza che sono i punti. Oggi è la terza volta che avremmo potuto ottenere qualche punto in più ma non ci siamo riusciti. La nostra convinzione è quella che continuando così arriveranno anche i risultati». 

Articolo precedente
Chievo-LazioSocial, Wallace festeggia: «Tre punti importantissimi». Poi Strakosha… – FOTO
Prossimo articolo
inzaghi giovaniInzaghi: «Immobile e Luis Alberto stanno migliorando. Non sono contento del primo tempo» – VIDEO