Romagnoli a LSC: «Sull'arbitro meglio non dire nulla, la partita...»
Connettiti con noi

Campionato

Romagnoli a LSC: «Sull’arbitro meglio non dire nulla, la partita…»

Pubblicato

su

Alessio Romagnoli ha analizzato la sconfitta della Lazio contro il Milan ai microfoni ufficiali del club biancoceleste: le sue parole

Alessio Romagnoli ha analizzato la sconfitta contro il Milan a Lazio Style Channel:

Ritorno da ex amaro? La Lazio non c’era? Non è che non c’era. In partite così è difficile, andare sotto due a zero i primi minuti non è facile rimontare con una squadra come il Milan che è molto fisica e aggressiva. Partita equilibrata, purtroppo l’inizio ci ha penalizzato un po’ poi tutte le decisioni arbitrali che è meglio non parlare perché sennò finivamo forse in uno in campo. Sono state clamorose. È andata così, adesso abbiamo quattro finali. Andiamo avanti

Diciamo che partire così non è facile perché poi con il Milan è difficile rimontare due gol. Abbiamo sbagliato noi sui gol e ci prendiamo tutte le responsabilità del caso, è un momento un po’ particolare perché oggi dovevamo almeno non perdere. Era fondamentale non perdere per tenere un po’ di distacco li dietro. Però è andata così. Adesso dobbiamo pensare alla prossima, domani si lavora a testa bassa e andiamo avanti

Speriamo che il pubblico ci dia una grande mano, è fondamentale per noi. L’ultimo mese dobbiamo dare tutto. In Serie A tutte le partite sono difficili anche contro le altre che sono dietro di noi. Abbiamo una squadra forte che può e deve assolutamente vincere per andare in Champions. San Siro è uno stadio non facile, ma in Serie A uno deve avere le palle per giocare in stadi così. Anzi, penso sia bellissimo giocare in stadi come l’Olimpico e San Siro. Oggi è stata una partita particolare, perché partire sotto di due gol non è facile. Però abbiamo tutto il tempo per riprenderci e dobbiamo pensare partita per partita. Abbiamo la possibilità e la forza e dobbiamo tutti insieme uscire un po’ da questa situazione particolare

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.