Connettiti con noi

Editoriale

Zaniolo e Mourinho hot: la Lazio vince un derby ‘surriscaldato’

Pubblicato

su

Le parole di Mourinho e il gestaccio di Zaniolo rendono il post derby di Roma ancor più rovente e surriscaldato

Non è stato il derby della Capitale che José Mourinho sognava di vivere e che Nicolò Zaniolo sognava di giocare. Polemiche, gestacci, errori arbitrali ed errori difensivi nel menù di una sfida che ha ringalluzzito la timorosa Lazio di Sarri vista nelle ultime apparizioni.

I festeggiamenti del tecnico toscano insieme all’aquila Olimpia l’immagine che chiude un derby ad alto tasso emozionale, spettacolare e divertente al pari di Inter-Atalanta, l’altro big match della sesta giornata di Serie A.

Conferma tangibile di un’inversione di rotta sempre più marcata nel nostro campionato, votato all’offesa piuttosto che alla difesa. Ed esattamente così è stato il duello dell’Olimpico, nel quale i biancocelesti hanno infilzato la Roma grazie al consolidato marchio di fabbrica: ripartenze micidiali con un Ciro Immobile in versione ispiratore, Milinkovic-SavicPedro e Felipe Anderson a firmare il tabellino.

CONTINUA A LEGGERE SU CALCIONEWS24.COM