Veron: «Non dimenticherò mai lo scudetto vinto con la Lazio!»

Veron Simeone
© foto You Tube

Veron, l’ex campione biancoceleste ha parlato del suo arrivo in Italia grazie ad Eriksson e anche dello scudetto vinto con la Lazio

Juan Sebastian Veron è intervenuto ai microfoni di Calcio2000 ricordando anche lo scudetto vinto con la maglia della Lazio.

«Eriksson mi ha portato in Italia, quando allenava la Sampdoria. A quei tempi, al mister, è arrivata una videocassetta con qualche mia immagine. Lui ha avuto il coraggio di prendermi, quasi al buio. Non aveva mai visto una mia partita ma ha voluto comunque rischiare su un ragazzo di 21 anni. Anche perché uno può essere anche bravo in campo ma poi c’è il carattere. Lui, di me, non sapeva nulla. È stato bravo anche a sopportarmi i primi 4/5 mesi. Poi, per fortuna, è andato tutto bene. Il trofeo al quale sono più legato? Ogni trofeo che ho vinto ha la sua storia e la sua importanza. Il primo che ho vinto è stato la Coppa Italia con il Parma. Non avevo mai vinto nulla, è stato bellissimo. Ma anche l’ultimo con l’Inter, lo Scudetto da dedicare a Moratti… Nel mezzo c’è lo Scudetto con la Lazio che non vinceva da tantissimi anni. Tre trofei che non dimenticherò mai».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy