Venezia, Tacopina: «Disgustato da quanto accaduto. Per me non siamo ancora in C!»

© foto @CalcioNews24

Le dichiarazioni del presidente del Venezia dopo il match di ieri contro la Salernitana

Caos Serie B e non potrebbe essere altrimenti visto quanto accaduto nell’ultimo periodo. Ieri il campo ha emesso il suo ultimo verdetto: Salernitana salva e Venezia in serie C. Il presidente dei veneti, Joe Tacopina, ha espresso tutto il suo disappunto: «Sono molto arrabbiato e anche disgustato per quello che sta succedendo. Un mese fa ho ricevuto una lettera dal presidente della Lega di Serie B, un comunicato con su scritto che il Venezia era salvo. Sono 10 anni che vivo il calcio italiano, lo amo, però è chiaro che cose come il caos generato con il Palermo fanno disgustare le persone. Siamo profondamente ripugnati da questo campionato. Noi non abbiamo ancora smesso di lottare, io non mi considero ancora in Serie C. Devono succedere un sacco di cose, manca ancora la sentenza del TAR e poi entro il 24 giugno voglio vedere se il Palermo riuscirà ad iscriversi alla B, con soldi veri», queste le sue parole riportate da Trivenetogoal.it.