Connettiti con noi

2014

Varsavia, assolto un tifoso biancoceleste

Pubblicato

su

E’ stato assolto dal tribunale di Varsavia uno dei 150 tifosi laziali fermati dalla polizia alla vigilia della gara di Europa League Legia Varsavia-Lazio del 28 novembre scorso. G.B., 21 anni, giudicato dalla terza sezione penale del tribunale circondariale della capitale polacca è stato assolto per non aver commesso il fatto. Dai filmati girati dalla polizia polacca, in particolare, il giovane si sarebbe limitato ad intonare slogan in orari diversi da quelli in cui sono vietati senza alcuna molestia per altre persone.

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.