Uefa, il Comitato esecutivo premia i club

uefa
© foto www.imagephotoagency.it

Il Comitato esecutivo della Uefa ha stanziato €70mln per le società. Il tutto è stato riportato tramite un comunicato ufficiale

In questo momento storico in cui le entrate monetarie scarseggiano, anche le società calcistiche che muovono milioni di euro ne stanno risentendo.

Per questo la Uefa ha deciso, dopo la riunione del Comitato esecutivo, di aiutare concretamente quei club che hanno messo a disposizione alle nazionali i propri giocatori durante le qualificazioni di Euro2020. Ecco il comunicato ufficiale: «Quest’oggi il Comitato Esecutivo UEFA ha deciso di rilasciare immediatamente i pagamenti delle indennità che spettano ai club per il contributo dei loro tesserati alle competizioni delle squadre nazionali UEFA alla luce dell’attuale crisi e delle difficoltà finanziarie che molte società stanno affrontando in tutta Europa.
Inizialmente, tali pagamenti erano previsti dopo il completamento dei play-off delle qualificazioni europee, ma date le sfide affrontate dai club che devono far fronte agli impegni finanziari in corso mentre si vedono prosciugare i ricavi a causa dello stop, i pagamenti verranno ora effettuati immediatamente come segue:

– 50 milioni di euro verranno assegnati ai club che hanno rilasciato giocatori per le 39 squadre nazionali non coinvolte negli spareggi delle qualificazioni europee.
– 17,7 milioni di euro verranno assegnati ai club che hanno rilasciato giocatori per le 16 squadre nazionali che partecipano agli spareggi delle qualificazioni europee (esclusi i pagamenti per gli spareggi, che verranno pagati al completamento degli spareggi).
– 2,7 milioni di euro – relativi ai giocatori che verranno rilasciati per gli spareggi – saranno distribuiti al completamento degli spareggi mancanti che verranno disputati in autunno.

Sulla base del meccanismo di distribuzione dei pagamenti approvato dal Comitato Esecutivo UEFA, verranno distribuiti 70 milioni di euro tra quei club che hanno rilasciato giocatori per le qualificazioni europee e la UEFA Nations League e i restanti 130 milioni di euro saranno distribuiti tra quei club che rilasceranno giocatori per l’Europeo (questi verranno distribuiti dopo l’Europeo).

Questi pagamenti andranno a beneficio di un numero molto elevato di club in tutta Europa e daranno loro un respiro vitale in un momento critico. 676 squadre delle 55 federazioni affiliate alla UEFA riceveranno importi che vanno da € 3.200 a € 630.000 per il loro contributo alle qualificazioni europee e alla UEFA Nations League per il periodo 2018-2020».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy