Tour de force Lazio: ecco come lo staff medico garantisce a Inzaghi una rosa al top

© foto Official S. S. Lazio

Prevenzione infortuni e smaltimento delle fatiche: lo staff medico delle Lazio lavora per preparare i giocatori ad un tour de force

Dietro una grande squadra, c’è sempre un ottimo staff medico. Alla base dei brillanti risultati ottenuti dalla Lazio in questa prima parte di stagione, c’è sicuramente il buon operato del dott. Rodia e dei suoi collaboratori. Un piano scrupoloso e dettagliato stilato per prevenire infortuni, recuperare nel minor tempo possibile, monitorare costantemente le condizioni della rosa, smaltire lo stress psico-fisico con fisioterapia e trattamenti defaticanti. In pratica, nel caso in cui ci sia un affaticamento, di solito il giocatore non viene rischiato, evitandogli situazioni che ne potrebbero compromettere la presenza in campo per un periodo prolungato. Un lavoro capillare che, come riporta il Corriere dello Sport, sarà alla base del tour de foce che attende i ragazzi di Inzaghi.

SITUAZIONE INFERMERIA – Prima della sosta, erano ai box Caicedo, Marusic e Di Gennaro. Nonostante le vacanze, tutti e tre hanno continuato il programma riabilitativo. Lunedì, al rientro della squadra a Formello, verranno sottoposti ad alcuni controlli. I primi due potranno essere disponibili addirittura per la partita contro il Chievo, tempi più lunghi per l’ex Cagliari, che dovrà essere ‘riconsegnato’ all’allenatore prima della maratona di partite.

Articolo precedente
calciomercato lazio castro chievoCalciomercato Lazio: occhi sul gioiello del Gremio, piacciono Castro e Baselli
Prossimo articolo
calendaKeita: «Serie A? C’è più tattica, se riesci a siglare 10 gol sei un buon attaccante»