Connettiti con noi

Hanno Detto

Totti: «Smettere di giocare a calcio è come morire»

Pubblicato

su

Francesco Totti ha parlato in una lunghissima intervista al Corriere della Sera: le parole dell’ex attaccante

Francesco Totti ha parlato in una lunghissima intervista al Corriere della Sera. Le sue parole sull’addio al calcio.

ADDIO AL CALCIO – «Smettere non è facile. È un po’ come morire. Giocavo in Serie A da quando ne avevo sedici. E certe cose ti mancano. L’adrenalina, la fatica. L’ho anche detto, nel discorso di addio allo stadio: “ho paura, statemi vicino”. E i romanisti non mi hanno mai lasciato solo. E dopo lasciai anche la Roma, dove avevo cominciato a lavorare come dirigente. La rottura con la vecchia proprietà fu traumatica: come dover abbandonare la propria casa. Ero fragile, mi mancavano i riferimenti».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.