Tolfa: «È stato fatto uno sforzo sul mercato. I giocatori dovremo valutarli sul campo»
Connettiti con noi

News

Tolfa: «È stato fatto uno sforzo sul mercato. I giocatori dovremo valutarli sul campo»

Pubblicato

su

Tolfa: «È stato fatto uno sforzo sul mercato. I giocatori dovremo valutarli sul campo». Le parole del giornalista del TG2

Il giornalista del TG2 Rocco Tolfa, ai microfoni di Lazio Style Radio ha fatto il punto sulle trattative della Lazio e sull’inizio del campionato. Queste le sue parole:

PAROLE: «È stato fatto uno sforzo sul mercato, poi i giocatori dovremo valutarli sul campo. Saranno sicuramente calciatori importanti, che senza dubbio andranno a rinforzare la squadra. Ci sono ancora alcune zone scoperte e manca pochissimo all’inizio del campionato. Vediamo adesso cosa succederà. In Italia tutte le squadre hanno gli stessi problemi della Lazio, vedo cantieri ovunque. Nessuna sta lavorando, o ha potuto lavorare da subito con i titolari che scenderanno in campo alla prima. Ai nuovi acquisti bisogna dare anche il tempo di ‘assemblarsi’. Dovremo aspettarci altri scossoni ancora, il calciomercato chiuderà il primo settembre, c’è sempre l’insidia araba che potrebbe scombinare tutti i piani ».

INIZIO DEL CAMPIONATO– «Dobbiamo sapere se la Lazio tra 15 giorni è pronta e se sarà all’altezza del campionato. Se perdi la prima son tre punti in meno che alla fine andranno a pesare sull’economia del campionato. Incontreremo il Lecce alla prima, che è una squadra che corre, che non riesci a trattenere. Dobbiamo preoccuparci di questo, manca un terzino sinistro e un centrale. Il terzino sinistro è un ruolo cruciale, Hisaj non si è più visto, c’è bisogno di un profilo valido. È importante che arrivi un giocatore pronto, come Pellegrini, e non uno da addestrare. La filosofia di Sarri non si assimila in poco tempo. L’attacco adesso è stato rafforzato, il sostituto di Milinkovic è arrivato, adesso mancano altri tasselli, uno a centrocampo e quelli in difesa. Non puoi partire con una squadra che in difesa gioca a 4 e in rosa hai tutti centrali. I terzini non ci sono più, e noi sappiamo nel gioco di Sarri quanta importanza ricopre il terzino. Squadre come il Lecce cercheranno di fare più punti all’inizio. Questo perché le piccole cercano di capitalizzare il loro vantaggio atletico puntando anche sul calendario ingolfato delle big a inizio stagione. I punti che fai all’inizio sono importantissimi. Partire bene è fondamentale ».

KAMADA– «Potrebbe rivelarsi una grande opportunità. C’è grande attenzione da parte dei giapponesi verso i loro connazionali che giocano in Italia. Potrebbe essere una grande fonte di introiti, credo che l’ufficio marketing biancoceleste stia già lavorando per valorizzare questo acquisto. Ho visto sui social tanti tifosi giapponesi intonare cori sulla Lazio. Questo può essere un grande contributo, anche perché sono sicuro che l’anno prossimo ne vedremo tanti allo stadio ».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.