Tare: «Lo abbiamo visto tutti, il rigore non c’era!». E su De Rossi…

Calciomercato Lazio tare
© foto www.imagephotoagency.it

Il ds Tare ha commentato il fallo da rigore di Caicedo, ma anche il gesto antisportivo del romanista De Rossi

Tanti spunti su cui discutere ha rivelato Igli Tare nel corso dell’evento “Lazialità”. Il ds biancoceleste al termine della serata è stato raggiunto dai microfoni di Premium Sport. Argomento di partenza, ovviamente, il tanto famoso calcio di rigore assegnato alla Fiorentina. Queste le sue parole: «Lo abbiamo visto tutti, il penalty non c’era assolutamente. Un risultato condizionato a trenta secondi dal termine della partita, sarebbe stato importante per la nostra classifica. Obiettivo stagionale? La Lazio non cambia i propri obiettivi. Il nostro dovere è restare in Europa. A fine marzo guarderemo la classifica e prenderemo le nostre valutazioni. Potremmo anche lottare per la Champions. Gesto De Rossi? Non tocca a me giudicarlo. E’ un calciatore che stimo molto, sicuramente è stato un gesto di reazione che non va fatto».