Supercoppa, Ballardini: «La mia Lazio ebbe fortuna. Questa rosa è più forte»

© foto www.imagephotoagency.it

Davide ballardini – ex mister della Lazio – ricorda la sua vittoria in Supercoppa contro l’Inter di Mourinho

8 Agosto 2009, la Lazio di Ballardini trionfava sull’Inter di Mourinho nella finale di Supercoppa. Un’impresa, forse un colpo di fortuna. Oppure il riscatto dopo una stagione avara di grandi emozioni. A pochi giorni dalla partitissima contro la Juventus, l’ex mister biancoceleste ricorda quella calda serata di Pechino e dà qualche consiglio a Simone Inzaghi. Queste le parole rilasciate in una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport: «Questa Lazio è molto più competitiva della mia. Ha giocatori giovani, ambiti dalle migliori squadre europee. Noi avevamo una squadra anziana, molti erano a fine carriera». L’attuale rosa, invece, vanta l’instancabilità di Immobile, l’imprevedibilità di Anderson e lo strapotere fisico di Milinkovic. I veri gioielli del club di Lotito: «sono in grado di segnare a chiunque, anche a una squadra come la Juventus». E sulla sua vittoria contro i nerazzurri: «Molti dicono che fummo fortunati per il gol di Matuzalem, ma in realtà fummo fortunati in varie occasioni. Sono convinto che la Lazio ce la possa fare anche questa volta». Ed è quello che si augura tutto il popolo laziale!