Supercoppa, chi può decidere la sfida?

murgia
© foto www.imagephotoagency.it

L’ultimo confronto nella competizione, lo decise inaspettatamente Alessandro Murgia. Chi potrebbe, ad oggi, decidere le sorti del trofeo?

Era il 13 agosto 2017, Roma era ricoperta dalla solita afa che caratterizza l’aria nel periodo di Ferragosto. Erano le 22:30 circa quando l’eroe che non ti aspetti, Alessandro Murgia, ha fatto urlare di gioia gli spettatori dell’Olimpico, ovviamente quelli di fede laziale.

A distanza di due anni e quattro mesi, si appresta a ripresentarsi la stessa sfida: Juventus Lazio valevole per la Supercoppa Italiana. Tante cose sono rimaste uguali pur cambiando molto in due anni e poco più: Murgia veste sempre biancoceleste ma con la maglia della Spal, il clima sarà sempre torrido ma questa volta perché si giocherà in Arabia Saudita e la gara sarà sempre durante le vacanze, seppur in questo caso siano invernali e non estive. Una cosa che cambierà sicuramente sarà l’eroe finale della partita: a decidere di che colore saranno i nastri che orneranno il trofeo a fine match potrebbe essere il marziano CR7, che è tornato in grande forma dopo l’infortunio al ginocchio. Potrebbe essere Dybala, che piano piano sta conquistando la fiducia di Sarri a suon di goal. A stupire tutti potrebbe essere anche la Pantera Caicedo, che ultimamente sta diventando una certezza sotto porta. Ad indossare il mantello da eroe per una sera, potrebbe anche essere Magic Luis, che coronerebbe così la sua consacrazione alla Lazio. Tante cose sono rimaste uguali pur cambiando, vedremo se la maglietta di chi alzerà la coppa avrà lo stesso destino.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy