Connettiti con noi

Hanno Detto

Stadio Lazio, Matone: «I biancocelesti e la Roma meritano due impianti»

Pubblicato

su

Il candidato prosindaco Simonetta Matone ha parlato della possibilità che Lazio e Roma possano avere uno stadio di proprietà

Tra i vari problemi che affliggono Roma, c’è sicuramente la questione stadio, con il solo Olimpico idoneo a ospitare match professionistici, e l’assenza di impianti di proprietà. Il progetto Tor Di Valle della Roma ha riscontrato non pochi problemi, gli stessi che molto probabilmente dovrà affrontare la Lazio, intenzionata a riqualificare il Flaminio nelle intenzioni di Claudio Lotito.

Intanto, un assist arriva dalla candidata a prosindaco della Capitale Simonetta Matone, che lavorerà al fianco del candidato a sindaco per il centrodestra Enrico Michetti: «Non mi sembra di chiedere troppo quando parlo di due stadi per Lazio e Roma nella Capitale. A Londra ce ne sono 7, 5 per la Premier e 2 per la Championship, mentre a Roma soltanto uno. Le imprese degli Azzurri all’Europeo devono fare da sprono in questo senso. La proprietà giallorossa può fare molto, mentre il Coni ha la possibilità di salvare il Flaminio con l’intervento dei privati. Il tempo delle chiacchiere è finito, Lazio e Roma hanno bisogno di una casa».

Advertisement