Connettiti con noi

Calciomercato

St. Juste Lazio, Tare studia il colpo. Quello che c’è da sapere sull’olandese

Pubblicato

su

St. Juste Lazio, i biancocelesti puntano il classe ’96 del Mainz. Tutto quello che c’è da sapere sul difensore olandese

Il mercato tiene banco in casa Lazio, con il ds Igli Tare impegnato nel consegnare a Maurizio Sarri una creatura plasmabile secondo i dettami del tecnico toscano. Uno dei reparti da migliorare è la difesa, con un centrale da alternare a Luiz Felipe. La Bild in Germania ha fatto il nome di Jeremiah St. Juste del Mainz, Il Corriere dello Sport dà ulteriori dettagli sul giocatore.

Si tratta di un difensore olandese classe ’96, di origini caraibiche. Il suo costo si aggira sui 16 milioni e ha dalla sua anticipo e rapidità: è infatti il giocatore con lo scatto più veloce dell’ultima Bundesliga, 36.1 km/h. Dopo Upamecano, Konatè, Akanji e Zagadou, è il centrale difensivo ad aver ricevuto i voti migliori dai giornali tedeschi. Sa impostare l’azione, è ordinato e ha una discreta personalità.

Si candida per un posto nella nuova Olanda senza De Boer, era stato inserito nella lista dei pre-convocati dal tecnico salvo poi essere scartato. Preferisce agire sul centrodestra, ha un contratto fino al 2023 e con il Mainz ha collezionato 60 presenze, 2 gol e 3 assist. I genitori si sono trasferiti a Groningen (dove il giocatore è nato) dai Caraibi, sono nati a St. Kitts e Nevis.

Oltre alla Lazio è seguito dallo Spartak Mosca e dal Bruges, e ha cominciato a giocare nell’Heerenveen (con Stam allenatore), per poi passare al Feyenoord per 4 milioni di euro nel 2017. Due anni dopo il club di Rotterdam lo ha ceduto al doppio della spesa al Mainz in Germania.

 

Advertisement