Spezia, prime gare casalinghe nella vecchia casa di Parolo

© foto www.imagephotoagency.it

Lavori di adeguamento dello stadio Picco, lo Spezia giocherà la prima parte di stagione al Manuzzi di Cesena, vecchia casa di Marco Parolo.

I lavori di adeguamento del “Picco” costringeranno lo Spezia, neopromosso in Serie A, a traslocare provvisoriamente a Cesena. Sarà in Dino Manuzzi, che è stato casa di Marco Parolo, ad ospitare le prime gare casalinghe della compagine di mister Italiano. Il centrocampista di Gallarate potrebbe così tornare a giocare nell’impianto che lo ha visto protagonista per la prima volta nella massima serie. Ecco il comunicato del club ligure.

La società Spezia Calcio comunica di aver ricevuto risposta positiva dagli organi competenti e di aver dunque ottenuto il via libera per l’ottenimento della Licenza Nazionale ai fini della partecipazione al campionato di Serie A 2020/2021. Contestualmente, il Club di via Melara comunica che in attesa dei lavori di adeguamento dello stadio “Alberto Picco”, volti a soddisfare i criteri infrastrutturali della Lega Nazionale Professionisti Serie A, la Prima Squadra disputerà le gare interne sul terreno dell’Orogel Stadium – Dino Manuzzi di Cesena. Grande disponibilità dimostrata dal Cesena FC, dal Comune di Cesena e dalle Istituzioni del territorio romagnolo, alle quali va il più grande ringraziamento da parte dello Spezia Calcio e di tutti i tifosi spezzini.