Spettacolo Lazio, il valore della rosa triplicato da inizio stagione. E Inzaghi…

© foto www.imagephotoagency.it

Una Lazio giovane e di belle speranze, oggi anche di valore. La squadra di Inzaghi infatti, ad inizio stagione valeva appena 100 milioni di euro, oggi almeno 290. Gli acquisti di prospettiva realizzati da Lotito e Tare stanno iniziando a portare frutti: il Corriere dello Sport si riferisce soprattutto all’esplosione di Milinkovic-Savic e Keita, alla rinascita di Felipe Anderson e Immobile. Tutti fattori che, mischiati al talento di de Vrij e Biglia, hanno fatto lievitare il costo della rosa. Da contorno inoltre non bisogna dimenticare i giovani che sono stati inseriti da quest’anno, come Murgia e Lombardi, destinati col tempo a crescere, quindi a migliorare.

PESO PIUMA – Non si può sapere se Marcelo Bielsa sarebbe riuscito a fare meglio di Simone Inzaghi. Certo è che i suoi tre milioni di euro di stipendio sarebbero pesati sulle spalle della società capitolina. Il tecnico piacentino percepisce appena 500mila euro a stagione, raddoppierebbe come giusto premio il proprio stipendio nel caso di qualificazione in Europa. E’ riuscito a spazzare le critiche di inizio stagione, ma il meglio deve ancora venire e il laziale vuole smettere ancora di stupire.