Spalletti sui manichini: «Non sono tifosi ma persone deviate»

spalletti
© foto www.imagephotoagency.it

Luciano Spalletti ha condannato l’episodio dei manichini: «Una cosa così evidenzia solo odio e cattiveria»

Il gesto della Curva Nord rivolto ai rivali della Roma ha fatto molto discutere. Lo striscione di sfottò e i manichini giallorossi appesi a pochi passi dal Colosseo non sono piaciuti all’allenatore giallorosso Luciano Spalletti che oggi in conferenza stampa ha così commentato l’episodio: «Manichini? Non appartiene ai tifosi di nessuna squadra, ma fa parte di persone deviate, che hanno dei problemi. Una cosa così evidenzia solo odio, cattiveria, livore gratuito»