Sousa: «Lazio forte sotto tutti i punti di vista. Temo la loro determinazione»

© foto www.imagephotoagency.it

In previsione dell’anticipo delle ore 18:00 di domani contro la Lazio, è intervenuto il tecnico della Fiorentina, Paulo Sousa

La partita con la Lazio rappresenta per la Fiorentina l’ultimo treno per l’Europa. Lo sa bene Paulo Sousa che in conferenza stampa ha messo in guardia i suoi: «La Lazio è molto più forte individualmente e collettivamente rispetto all’Empoli. Già l’anno scorso quando ci sono mancati Gonzalo e Badelj abbiamo avuto difficoltà nella manovra e nella creazione di gioco. Sono due giocatori importanti ma domani ne scenderanno in campo altri. La cosa che temo di più della gara di domani è la loro convinzione. Sono forti, hanno capacita di gioco, velocita, fisicità e determinazione in tutte le azioni sia collettive che individuali. Poi le loro ripartenze possono incidere in ogni momento la gara. Bernardeschi? Ha avuto periodi che non stava bene ed altri giocatori mi davano più garanzie. Noi conosciamo le sue potenziali. Domani ci sarà come gli altri. Devo ancora scegliere l’undici iniziale. Io credo di vincere ogni partita, lavoriamo per questo ed è quello che mi aspetto domani. La Lazio è completamente diversa dal Sassuolo per questo la parte strategica sarà diversa, mantenendo però i nostri principi di gioco».