Connettiti con noi

Hanno Detto

Smalling a sorpresa: «I procuratori contano poco»

Pubblicato

su

Smalling: «Procuratori sopravvalutati, sono i giocatori a decidere». Le dichiarazioni del difensore inglese

Chris Smalling, difensore della Roma, ha parlato ai canali ufficiali del club giallorosso.

Le sue parole: «Prima di venire in Italia guardavo qualche partita ma non sempre perché prima non le trasmettevano e non erano pubblicizzate. Adesso invece vengono trasmesse tutte le gare e penso che la Serie A stia crescendo in maniera costante. E’ sottovalutata. I procuratori sono sopravvalutati, anche se il mio agente probabilmente vedrà questa intervista. In fin dei conti fanno solo il loro lavoro, ma alla fine sono i giocatori che decidono se cambiare maglia. Sono necessari ma hanno un ruolo che non è così fondamentale come potrebbe invece sembrare».