Siviglia: “Milan avversario alla portata. Klose giocatore chiave”

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex difensore della Lazio Sebastiano Siviglia, ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio 100.7. Il difensore calabrese è attualmente il tecnico degli allievi ‘fascia b Elite’ biancoclesti, reduci dal pareggio 2-2 con la Lodigiani. Pareggio che ha destato un po’ di rammarico nel mister, che però minimizza: “Mi spiace, meritavamo qualcosa in più che ci è venuto a mancare per via di qualche disattenzione. Tuttavia non dobbiamo dimenticare che parliamo di ragazzini di 13 anni. Adesso cercheremo di far meglio contro l’Aprilia”.

Poi un pensiero anche alla prima squadra, impegnata stasera contro il Milan a San Siro: “A Parma il Milan non mi è sembrato molto determinato a voler portare a casa quel punto, neanche quando aveva trovato la via del pareggio. La Lazio ha fatto un gran secondo tempo contro il Cagliari e adesso deve pensare a ritrovarsi come squadra, ricominciare ad avere ambizione. Ho l’impressione che la squadra di Allegri sia un avversario alla portata: i rossoneri hanno grandi individualità ma anche molte problematiche”. Interrogato sul duello verdeoro tra Kakà e Hernanes risponde: “Sarà una sfida molto interessante, sono due giocatori capaci di rompere gli equilibri. Kakà però non mi sembra il giocatore di una volta, lo trovo meno incisivo. Hernanes, invece, è sempre in fase di evoluzione”. Infine alla domanda su chi sarà il giocatore chiave di questa sera, Siviglia risponde senza indugi: “Senza dubbio Miro Klose”.

Articolo precedente
Orsi: “Per stasera vedo un pareggio. Klose fa sempre la differenza”
Prossimo articolo
Marino come la Ferilli: “Se vince la Roma mi spoglio”