Connettiti con noi

Calciomercato

Setti: «Casale? Il Verona non può correre dietro a chi non vuole restare»

Pubblicato

su

Maurizio Setti, presidente del Verona, ha parlato a L’Arena in vista del prossimo calciomercato estivo. Le sue dichiarazioni

Maurizio Setti, presidente del Verona, ha parlato a L’Arena in vista del prossimo calciomercato estivo. La Lazio è sempre sul centrale Nicolò Casale.

CESSIONI – «Io non precludo niente. Il Verona non può correre dietro a chi non vuole restare o non può rimanere. Un calciatore ha un periodo breve. Davanti a certe offerte, fatichi a dire di no. Se società come Inter, Juve e Milan lasciano andare giocatori, perchè altri offrono di più, credo che l’Hellas non possa permettersi di fare il contrario. Però, aggiungo, se un anno fa tutti erano depressi perchè avevamo venduto Zaccagni, ora cosa mi dite di Caprari? Bisogna dar atto alla società che nel cambio dei calciatori, riesce sempre a far bene. Tameze non era tanto considerato, ora ha il suo valore».