Serie A, Miccoli: «Impensabile congelare le classifiche, sì alla ripresa!»

miccoli juventus lazio palermo
© foto www.imagephotoagency.it

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio, l’ex calciatore Miccoli ha detto la sua sulla ripresa della Serie A

Per esprimere la propria opinione sulla ripresa della Serie A, e sulle condizioni poste per la gestione delle classifiche in caso di stop definitivo del campionato, è intervenuto ai microfoni di Tmw Radio l’ex Palermo Fabrizio Miccoli.

«C’è troppa confusione. Non si sa ancora come stanno le cose. La salute e la sicurezza però, certamente, vengono prima di ogni cosa. Il calcio è business, ma alla base di tutto ci devono essere salute, sicurezza e la vita delle persone. Se ci sono le condizioni si può pensare di ricominciare con le dovute cautele. Altrimenti meglio lasciare stare. L’unica cosa che non devono fare è congelare le classifiche. Perché il Lecce non merita di retrocedere. Le ultime due partite non sono state più calcio. S’inventassero qualcos’altro»