Serie A, Consiglio di Lega: niente sconti per le tv. Le ultime sul calendario

© foto @CalcioNews24

Serie A, il comunicato ufficiale per annunciare le decisione prese durante il Consiglio di Lega tenutosi oggi

Si è svolto oggi il Consiglio di Lega Serie A. Gli argomenti principali di cui si è discusso sono stati sostanzialmente due: l’ipotesi sul calendario con cui si potrebbe riprendere da metà giugno e il rapporto con le pay tv. Di seguito, il comunicato ufficiale, pubblicato dalla Lega Serie A:

«Il Consiglio di Lega, riunitosi oggi pomeriggio, ha confermato, per quanto riguarda il rapporto con i licenziatari dei diritti audiovisivi, la linea del rispetto dei contratti, in ottemperanza alle delibere assunte dall’Assemblea dello scorso 13 maggio. Il Consiglio di Lega ha, inoltre, analizzato le diverse ipotesi di calendario che consentano la disputa di tutte le restanti gare di Serie A TIM e di Coppa Italia e ha deciso, nelle more dell’incontro istituzionale che si terrà giovedì con il Ministro per le Politiche giovanili e lo Sport Vincenzo Spadafora, di aggiornarsi su questo tema venerdì mattina».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy