Serie A, Casini: «La libertà non cade dal cielo, per cui anche la lotta contro il razzismo deve essere forte»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Serie A, Casini: «La libertà non cade dal cielo, per cui anche la lotta contro il razzismo deve essere forte»

Pubblicato

su

Serie A, Casini: «La libertà non cade dal cielo, per cui anche la lotta contro il razzismo deve essere forte». Le parole del presidente

Lorenzo Casini, presidente della Lega di Serie A, ha parlato di un tema molto delicato come quello del razzismo al Festival della Serie A a Parma.

PAROLE– «Si tratta di un fenomeno da estirpare da qualsiasi società. La Serie A da sola non potrà cancellare il problema, che può essere frenato già a partire dalle scuole perché nasce in situazioni infantili. Il lavoro – si legge su SportFace.it – del nostro campionato è di rilevante importanza, ma non può bastare. Il daspo è una misura che funziona bene, ma se si punisce un adulto ne arriva poi comunque un altro. Per questo è prioritario bloccare il problema già dalle scuole. La libertà non cade dal cielo, per cui anche la lotta contro il razzismo deve essere forte. Bisogna riconoscere che il fatto che si sia inserito nella Costituzione un ulteriore riferimento allo sport è rilevante. Purtroppo l’eredità negativa del fascismo ha pesato anche su questo, portando ad essere restii sul tema dello sport in termini costituzionali. Ma è indubbio che in Italia si faccia molto ».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.