Serie A a 18 squadre, De Laurentiis contro Lotito: «Non è cosi che si risolvono i problemi»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Serie A a 18 squadre, De Laurentiis contro Lotito: «Non è cosi che si risolvono i problemi»

Pubblicato

su

Serie A a 18 squadre, De Laurentiis contro Lotito: «Non è cosi che si risolvono i problemi» Le parole del presidente del Napoli

A margine di un intervento in Senato, il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha rilasciato alcune dichiarazioni, parlando anche dell’ipotesi di ridurre il campionato a 18 squadre, idea supportata dal presidente della Lazio, Claudio Lotito:

«Non è riducendo la Serie A a 18 squadre che si risolvono i problemi. C’è un campionato della parte sinistra della classifica e uno della parte destra. Le squadre che rappresentano città con ventimila abitanti falsano il campionato. E poi resta sempre la questione degli extracomunitari. Bisogna resettare la Lega. La comunicazione cambia di continuo e l’estensione dell’assegnazione da tre a cinque anni non è stata una cosa positiva. Qui le cose cambiano ogni dodici mesi e va fronteggiata anche la pirateria. Tra l’altro, pure i contratti all’estero sono bassi. Bisognerebbe cedere i diritti a un unico concorrente al prezzo più alto. Superlega? È stato lo strumento per far dire all’Europa che non esiste il monopolio. Le società devono poter essere i procuratori dei propri calciatori: se ingaggio un ragazzo di 17 o 18 anni, non posso fargli soltanto cinque anni di contratto, ma devo essere libero di metterlo sotto contratto per sette-otto anni. E se poi alla fine del periodo contrattuale vuole andare via, allora può andare. Devo decidere io, non i procurator

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.