Connettiti con noi

Hanno Detto

Sergio: «Sarri e Inzaghi allenatori diversi, alla Lazio ci vuole tempo»

Pubblicato

su

L’ex difensore biancoceleste Raffaele Sergio analizza la situazione in casa Lazio: queste le sue dichiarazioni

Intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, Raffaele Sergio fa il punto sulla situazione biancoceleste:

SARRI E INZAGHI – «Le varie squadre di Sarri raccontano che inizialmente si fatica perché va recepito un determinato messaggio. Il tecnico toscano ed Inzaghi hanno due modi diversi di intendere il calcio, ci vuole tempo. La Lazio però non deve trovare alibi, ha una rosa competitiva per tutte e tre le competizioni. I tifosi, comunque, devono avere pazienza: Sarri è un ottimo allenatore e troverà la strada giusta. Con lui si può aprire un nuovo ciclo. La Lazio deve trovare il giusto equilibrio, soprattutto a centrocampo. C’è bisogno di tempo per capire bene la nuova idea di calcio e trovare fiducia. Sarri ha tutti i crismi per lavorare bene alla Lazio. Quando si apre un nuovo ciclo ci sono sempre delle difficoltà».

ULTIME GARE – «La Capitale è una piazza difficile e va detto che il derby toglie molte energie, soprattutto a livello mentale. Inoltre, bisogna anche dire che domenica i biancocelesti hanno trovato un Bologna a cui è riuscito tutto».