Scudetto, Ledesma: «La differenza è nella rosa ma la Lazio ha la mentalità giusta»

ledesma
© foto @lazionews24

Lazio, le parole dell’ex biancoceleste Cristian Ledesma sul momento della squadra di Inzaghi a Radio Incontro Olympia

Una passione che non finirà mai: Cristian Ledesma sarà sempre legato ai colori biancocelesti prima da giocatore e ora da fervente tifoso. L’ex centrocampista trova molti parallelismi con la Lazio del 2013 anche se per lui la squadra di Inzaghi ha molta più qualità. Ecco le sue parole a Radio Incontro Olympia:

«La differenza tra noi, la Juve e l’Inter sta nei ricambi. Loro hanno rose più profonde, ma la Lazio ha dalla sua la motivazione. I risultati raggiunti finora stanno regalando grande entusiasmo e consapevolezza. E il non giocare le coppe è un grande vantaggio. La Lazio ha tantissima qualità tra centrocampo e attacco, e quest’anno ha trovato una buona solidità difensiva. Sono contentissimo per Cataldi, finalmente sente la fiducia dell’allenatore. Lui non è un regista puro, ma ormai nessuno cerca più un regista. Il calcio è cambiato. Anche la mia Lazio a gennaio era a un passo dalla vetta. Ma quell’anno perdemmo tanti giocatori a gennaio e la rosa non era paragonabile a quella di oggi. Adesso hai Immobile, Luis Alberto, Milinkovic e la giusta mentalità. La testa conta più delle gambe».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy